Università degli Studi di Genova

Via Balbi, 5 - 16126 Genova
Tel. +39 01020991 - Fax +39 010 2099227

Assegni di ricerca

Possono essere destinatari di assegni di ricerca studiosi in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca.

Gli assegni sono attribuiti mediante selezione pubblica; le prove d'esame consistono nella valutazione dei titoli presentati dai candidati ed in un colloquio.
Gli assegni possono avere una durata compresa tra uno e tre anni e sono rinnovabili. La durata complessiva dei rapporti instaurati a seguito di bandi emanati ai sensi della Legge 30.12.2010 n. 240, compresi gli eventuali rinnovi, non può comunque essere superiore a quattro anni, a esclusione del periodo in cui l’assegno è stato fruito in coincidenza con il dottorato di ricerca, nel limite massimo della durata legale del relativo corso.


Il conferimento dell'assegno è formalizzato mediante la stipulazione di un contratto di diritto privato tra l'Università di Genova e i soggetti collocati in posizione utile nelle graduatorie di merito. Il contratto non configura in alcun modo un rapporto subordinato e non dà luogo a diritto in ordine all'accesso nei ruoli del personale universitario.
La collaborazione dell’assegnista ha carattere continuativo, non meramente occasionale, e si svolge sotto la direzione del responsabile scientifico, in condizioni di autonomia, nei soli limiti dei programmi di ricerca e in stretto legame con la realizzazione degli stessi, senza orario di lavoro predeterminato.

Assegnisti extra UE - Circolare del Servizio Supporto alla Ricerca n. 4 del 28.2.2013

Nuove modalità di partecipazione: procedura telematica

Si informa che ai fini della partecipazione alle procedure concorsuali indette dall'Ateneo è stato predisposto un sistema, denominato "Concorsi online", che prevede la presentazione delle domande e della relativa documentazione (curricula, pubblicazioni scientifiche, titoli vari, ecc.) mediante procedura telematica.

Tale sistema, accessibile all'indirizzo https://concorsi.unige.it/home, troverà applicazione , per alcune procedure, già dal corrente mese di gennaio e sarà gradualmente esteso a tutti i concorsi; resta fermo il riferimento a questa pagina per ogni notizia riferita ai concorsi banditi.

Il presente avviso intende consentire ai candidati di provvedere in tempo utile alla predisposizione in formato PDF - ove necessario - dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche possedute.

Procedure in atto

 

N. Assegni
Pubblicato Albo Web
Scadenza
Bando
Allegato A
(programmi di ricerca)
Domanda

1

finanziato dalla Regione Liguria sul PO CRO FSE 2007/13

SSD MED/26

D.R. n. 861 del 15.7.2014

pubblicato all'Albo Web di Ateneo il 15.7.2014

14.8.2014

ore 12.00

ora italiana

bando (pdf, 180 Kb)
allegato A (pdf, 8 Kb)
40

D.R. n. 746 del 18.6.2014

pubblicato all'Albo Web di Ateneo il 23.6.2014

23.7.2014

ore 12.00

ora italiana

bando (pdf, 73 Kb)
allegato A (pdf, 229 Kb)

1

finanziato dalla Regione Liguria sul PO CRO FSE 2007/13

SSD ING-IND/35

D.R. n. 721 del 12.6.2014

pubblicato all'Albo Web di Ateneo il 13.6.2014

14.7.2014

ore 12.00

ora italiana

bando (pdf, 180 Kb)
allegato A (pdf, 8 Kb)

1

SSD MED/03

D.R. n. 711 del 5.6.2014

pubblicato all'Albo Web di Ateneo il 6.6.2014

7.7.2014

ore 12.00

ora italiana

bando (pdf, 70 Kb)
allegato A (pdf, 11 Kb)

1

SSD ING-IND/35

D.R. n. 710 del 5.6.2014

pubblicato all'Albo Web di Ateneo il 6.6.2014

7.7.2014

ore 12.00

ora italiana

bando (pdf, 72 Kb)
allegato A (pdf, 9 Kb)

 

>> Bandi di altri Atenei e di Enti di Ricerca (link al sito del MIUR)

>> Bandi scaduti

>> Elenco assegnisti

>> Area Personale - Servizio personale docente: orario di ricevimento e staff.

 

Modulistica e Normativa

> Richiesta assegni di ricerca-modulistica (riservato ai docenti)

> Costo assegni di ricerca

> Normativa in materia di assegni di ricerca

> Regolamento per il conferimento degli assegni di ricerca (D.R. n. 694 del 4.10.2011 come modificato dal D.R. n. 366 del 28.2.2013)

> Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 16.4.2013, n. 62)